Uno shop di Pettorine

Collare o Pettorina: come fare la scelta giusta?

Collare o Pettorina: come fare la scelta giusta?

Tutti coloro che possiedono un cane arrivano, prima o poi, a porsi questa domanda.

È meglio il collare o la pettorina per portare a passeggio il proprio cane?

Non esiste una risposta corretta…

Il cane può non trovarsi a suo agio sia con il collare che con la pettorina più innovativa e con le recensioni più positive del mondo del web.

Ogni cane ha razze ed esigenze diverse e sarà lui ad esprimere la propria preferenza per l’una o per l’altra,

come?

Tentando di toglierla o comportandosi in modo strano anche dopo il primo periodo, fondamentale per abituarsi.

Il collare: vantaggi e svantaggi

I tipi di collare in commercio sono davvero molti e variano per materiale, per prezzo e per utilizzo (da passeggio o da lavoro).shop di pettorine

Solitamente si utilizzano i collari perché permettono di:

  • Applicarlo con semplicità;
  • Tenerlo sempre al collo senza doverlo togliere alla fine della passeggiata, devi stare attendo a non stringerlo troppo (dovrebbe essere la distanza di un dito tra il collo ed il collare), così da evitare che se lo sfili e che si strozzi;
  • Maggior controllo e sicurezza perché consente una comunicazione più diretta della pettorina;

Tra gli svantaggi possiamo invece notare:

  • Può essere sfilato con facilità se non stretto abbastanza;
  • Possibilità di rovinare il pelo, soprattutto se di acciaio.

La pettorina: vantaggi e svantaggi

Nonostante spesso si conosca solo la pettorina ad X, ne esistono altre 2: ad Y ed a H, molto più indicate.

Perché si usa le pettorine:

  • Non stringe il collo del cane (la H e la Y);
  • È meno costrittivo del collare;
  • Utile se si sceglie di fare sport con il proprio cane come la corsa.

I lati negativi sono:

  • I modelli ad “X” possono sfregare sulle ghiandole ascellari e causare irritazioni ed infiammazioni;
  • La postura del cane può essere rovinata dai modelli a x, che insegnano al cane a tenere i gomiti larghi;
  • Il cane riesce a tirare più facilmente.

Conclusioni

Non esiste uno strumento migliore dell’altro: dipende dalle situazioni in cui si utilizza, dalla razza del cane e dalle preferenze che mostra.

Per non creare danni al cane e a voi stessi, è necessario educare il cane a tenere una corretta andatura, a non tirare ed a stare al vostro passo senza trascinarvi.

( Immagine tratte da www.monpetitvillage.it )

10

No Responses

Write a response